Chef:

Giuseppe Ceci

Porzioni:

6

  • Senza glutine
  • Ingredienti:

    1. Farina senza glutine per pasta all'uovo 350gr
    2. 5 Uova
    3. acqua qb
    4. sale
    5. Rucola 100gr
    6. Ricotta 100gr
    7. Casatella o stracchino 170gr
    8. 4 Cucchiai di parmigiano grattugiato
    9. 1 Uovo (facoltativo)
    10. sale, pepe, noca moscata

    Preparazione:

    Lavare e tritare la rucola (ne troppo fine ne troppo grossa), aggiungere la casatella, la ricotta, il parmigiano, l'uovo e le spezie. Mescolare bene e lasciare riposare.
    Preparare la pasta tenendola un po' più morbida di quanto richiesto per le tagliatelle o le lasagne. Avvolgere la palla di pasta ottenuta in una pellicola per alimenti in modo che non si secchi e lavorare piccole quantità alla volta fino al penultimo scatto, se si usa la macchina, o ottenendo due fogli piuttosto sottili se si usa il mattarello. Porre un cucchiaino di ripieno su uno dei due fogli; inumidire con acqua e con un pennellino i bordi della pasta, quindi appoggiare sopra il secondo foglio di pasta, premere leggermente e ritagliare con un coppa pasta rotondo. Appoggiare i ravioli su un vassoio coperto da un canovaccio e lasciare riposare fino al momento della cottura. Cuocere in acqua bollente salata per pochi minuti e servire con burro fuso e salvia. Lo chef Ceci li serve con dei filetti di mandorla tostati in padella con una noce di burro.

    Note:

    TRUCCO:
    per evitare che i ravioli si rompano in cottura, praticare un piccolissimo foro su ogni raviolo.
    CONSIGLIO:
    è bene riutilizzare i ritagli di pasta immediatamente, rimpastandoli con un po' di pasta non ancora usata in modo che la pasta non si secchi troppo. E' possibile che dopo un po' i ritagli diventino troppo duri e difficili da lavorare; nel caso provare a lavorare con le mani bagnate e inumidendoli con un po' d'acqua. In caso di complicazioni è preferibile utilizzare tali ritagli per ottenere dei maltagliati o delle tagliatelle.